Sapevi che l’olfatto gioca un ruolo molto importante nel migliorare la produttività in ufficio?

Spesso questo senso è in secondo piano rispetto per esempio al tatto o alla vista. Eppure l‘olfatto è il senso più immediato e veloce: i recettori dei profumi posti nel naso non subiscono la mediazione dei “centri di smistamento delle informazioni” posti nel cervello (talamo e ipotalamo) e stimolano risposte neuronali immediate.

Ecco perché l’olfatto è il senso più potente nell’influenzare l’attività cerebrale. I neuroni olfattivi fanno parte del sistema limbico – il sistema emozionale primitivo, nel cuore del cervello – e si collegano direttamente alle aree che elaborano le emozioni e l’apprendimento.

Questo è uno dei motivi per cui così spesso un profumo o un odore provocano il ricordo immediato di una persona o di un fatto.

 

 

Per migliorare la produttività in ufficio ricorri ai profumi

Gli oli essenziali aiutano a migliorare non solo le prestazioni lavorative ma anche la salute, contribuendo a diminuire la probabilità di ammalarsi. Hanno proprietà anti-virali, anti-batteriche e anti-fungine. Impiegati in un ambiente molto frequentati possono aiutare a tenere a bada i germi.

L’inalazione di oli essenziali attiva l’ipotalamo, l’area del cervello che invia messaggi ad altre parti del corpo.

La semplice inalazione di un aroma può causare molti cambiamenti nel corpo tra cui l’attivazione del sistema immunitario, che influenza la pressione sanguigna e stimola la digestione.

E’ sufficiente mettere una goccia o due di un olio essenziale su un batuffolo di cotone o un pezzo di stoffa e annusare brevemente quando si sente il bisogno di una spinta di energia. Se si ha un ufficio privato, aggiungere 1-6 gocce a un diffusore elettrico o creare mettere alcune gocce di oli essenziali in un flacone spray riempito con acqua distillata.

A beneficio di un intero gruppo, poni una ciotola di acqua calda con alcune gocce di olio essenziale al centro del tavolo, sempre con i dovuti accorgimenti di sicurezza.

Per approfondire: Copywriting olfattivo, come raccontare l’emozione di un profumo 

 

Ecco sei profumi adatti per aumentare la produttività in ufficio, migliorare l’umore e stimolare l’azione

1. Limone. Questo profumo promuove la concentrazione e ha proprietà calmanti e chiarificanti che sono utili quando ti senti arrabbiato, ansioso o stressato. Il limone ha anche proprietà antivirali e antibatteriche e può aiutare a combattere mal di gola e raffreddore. Aumenta il sistema immunitario e migliora la circolazione.

2. Lavanda. Questo olio essenziale ha proprietà calmanti che aiutano a controllare lo stress emotivo. La lavanda ha un effetto calmante sui nervi e allevia la tensione nervosa e la depressione, inoltre calma il mal di testa e l’emicrania.

3. Gelsomino. Come la lavanda, il gelsomino è usato per calmare i nervi, ma è anche comunemente usato come antidepressivo a causa delle sue capacità edificanti. Produce una sensazione di fiducia, ottimismo e energia rivitalizzata.

4. Rosmarino. Perfetto per il lunedì mattina. Oltre a migliorare la conservazione della memoria, il rosmarino ha proprietà stimolanti che combattono l’esaurimento fisico, il mal di testa e l’affaticamento mentale. È eccellente da usare la mattina quando è necessario un aiuto per iniziare la giornata. Il rosmarino può anche essere usato localmente per alleviare dolori muscolari e dolori.

5. Cannella. Le proprietà stimolanti della cannella possono aiutare a combattere l’affaticamento mentale e migliorare la concentrazione e la concentrazione.

6. Menta piperita. Prova la menta piperita durante un brainstorming creativo o una riunione per nuovi progetti. Con la sua fresca sferzata di energia, questo profumo rinvigorisce la mente, favorisce la concentrazione e stimola un pensiero chiaro.

 

Please follow and like us:
error

Leave a Reply